Homepage Università di Trieste Homepage Università di Trieste

BIOTECNOLOGIE MEDICHE - Corso di Laurea Magistrale - LM-9

Anno Accademico 2016/2017
Ordinamento 2016
Sede Trieste

Avvisi

Manifesto tasse contributi ed esoneri http://www2.units.it/dida/ordamm/moduli/Mbandotasse.PDF

Ammissione

Anno Accademico 2016/2017
Conoscenze richieste 1. Al corso di laurea in Biotecnologie mediche possono accedere i laureati nei corsi di laurea, attivi ai sensi del D.M. 270/04, in Biotecnologie (Classe L2) e in Scienze Biologiche (classe L13), nonché nelle corrispondenti classi di laurea previste dal D.M. 509/99 o di altro titolo equipollente. 2. Sono ammessi al Corso di LM in Biotecnologie Mediche anche i laureati in possesso di una laurea o di un diploma universitario di durata triennale purché nel loro curriculum siano stati acquisiti globalmente almeno 60 CFU nei due raggruppamenti disciplinari definiti di seguito: - almeno 15 CFU di insegnamenti in una o più delle seguenti discipline definite dai SSD: da CHIM/01 a CHIM/12, da MAT/01 a MAT/09, da FIS/01 a FIS/08, INF/01, MED/01, SECS/01-02, AGR/13; - almeno 45 CFU di insegnamenti in una o più delle seguenti discipline definite dai SSD: BIO/01, BIO/02, BIO/03, BIO/04, BIO/05, BIO/06, BIO/07, BIO/09, BIO/16, BIO/17, MED/04, BIO10, BIO/11, BIO/12, BIO/13, BIO/14, BIO/18, BIO/19, MED/03, MED/07, ING-INF/05, ING-INF/06 ING-IND/22, IUS/04, IUS/14, SECS-P/06, SECS-P/07. Per candidati che non siano in possesso di tali requisiti curriculari l'ammissione al corso di LM è subordinata alla valutazione individuale del curriculum, che potrà essere completato acquisendo i CFU necessari prima dell’immatricolazione, anche tramite l'iscrizione a singoli esami. 3. La conoscenza, in forma scritta e orale, della lingua Inglese, corrispondente almeno al livello B1, è prevista tra i requisiti d'ammissione e sarà desunta dal curriculum studiorum o da altra idonea certificazione.
Informazioni sull'iscrizione al corso http://www.biologia.units.it/pagine/51/Informazioni-sulliscrizione-al-corso
Modalità Fatti salvi tutti i requisiti sopra indicati, l'ammissione al corso di Laurea Magistrale è automatica per candidati che abbiano riportato una votazione di laurea maggiore o uguale a 99/110, ritenuta valida per attestare un’adeguata preparazione individuale. Per i candidati in possesso dei necessari requisiti sopra indicati, ma con una votazione di laurea inferiore a 99/110, l'ammissione è subordinata alla valutazione del Curriculum Studiorum del candidato da parte della componente docente della Commissione Didattica. La Commissione Didattica può: a) valutare positivamente il Curriculum Studiorum e accettare l'ammissione al corso di laurea; b) valutare negativamente il Curriculum Studiorum e rifiutare l'ammissione al corso di laurea; c) richiedere un colloquio (anche attraverso sussidi telematici) per valutare la preparazione del candidato su argomenti inerenti al corso di studio, e sulla base dell'esito di questo colloquio accettare o rifiutare l'ammissione al corso di laurea. La valutazione della Commissione Didattica è inappellabile. Studenti in possesso di altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo, sono ammessi al Corso di Laurea Magistrale secondo i criteri sopra indicati, a seguito di conversione dei crediti o dei titoli in possesso con equivalenti CFU attribuiti ad altrettanti SSD e di eventuale equipollenza della valutazione finale del titolo conseguito.
Valutazione curriculum I candidati dovranno far pervenire i loro curriculum al responsabile per le ammissioni via e mail al prof. Riccardo Sgarra, rsgarra@units.it, che li valuterà insieme alla Commissione Didattica.
Pagina curata da: Sezione Didattica
Informazioni aggiornate al: 15/07/2016 13:19:30